Recensione: Cinder&Ella di Kelly Oram

domenica 21 agosto 2016




Nuova recensione del blog! Oggi vi presento Cinder & Ella di Kelly Oram, nonché la mia prima lettura in lingua originale! Pur cavandomela con le lingue, ho sempre preferito leggere in italiano, però quando ho letto sulle pagine  social di Chiara Venturelli ( la magnifica scrittrice che sotto il nome di Fallsofarc ha ideato “Lezioni di Seduzione” uno dei miei libri preferiti) il suo entusiasmante parere su questo libro, ho deciso di leggerlo. Così ho  preso il mio kindle, ho comprato il libro e… è stato amore a prima pagina. 




             
·                     Titolo: Cinder & Ella
·                     Autore: Kelly Oram
·                     Casa editrice: Bluefields
·                     Numero pagine: 322
·                     Lingua: inglese
·                     Da acquistare o no?  Certamente si!



Trama Originale:
It’s been almost a year since eighteen-year-old Ella Rodriguez was in a car accident that left her crippled, scarred, and without a mother. After a very difficult recovery, she’s been uprooted across the country and forced into the custody of a father that abandoned her when she was a young child. If Ella wants to escape her father’s home and her awful new stepfamily, she must convince her doctors that she’s capable, both physically and emotionally, of living on her own. The problem is, she’s not ready yet. The only way she can think of to start healing is by reconnecting with the one person left in the world who’s ever meant anything to her—her anonymous Internet best friend, Cinder.
Hollywood sensation Brian Oliver has a reputation for being trouble. There’s major buzz around his performance in his upcoming film The Druid Prince, but his management team says he won’t make the transition from teen heartthrob to serious A-list actor unless he can prove he’s left his wild days behind and become a mature adult. In order to douse the flames on Brian’s bad-boy reputation, his management stages a fake engagement for him to his co-star Kaylee. Brian isn’t thrilled with the arrangement—or his fake fiancée—but decides he’ll suffer through it if it means he’ll get an Oscar nomination. Then a surprise email from an old Internet friend changes everything.

(Fonte: Amazon)

È quasi un anno che la diciottenne Ella Rodriguez è rimasta vittima di un incidente stradale che l’ha lasciata incapace di camminare senza un sostegno, con vistose cicatrici e senza una madre. Dopo una convalescenza molto difficile, ha dovuto attraversare  tutto il paese per essere affidata alle cure del padre che l’ha abbandonata quando era solo una bambina. Se Ella vuole andar via da casa del padre e dalla terribile famiglia acquisita, deve convincere la sua psichiatra che è capace, fisicamente ed emotivamente, di vivere da sola. Il problema è che non è pronta. Il solo modo che trova per iniziare a guarire è cercare l’unica persona al mondo che significa qualcosa per lei – il suo migliore amico di internet, Cinder. La nascente stella di Hollywood Brian Oliver ha una pessima reputazione. C’è un grande interesse introno alla sua performance per il film The Druid Prince, ma il suo team afferma che non riuscirà a passare da stella di film per teenager a vero attore se non riesce a dimostrare di essere in grado di diventare un adulto responsabile. Per spegnere le indiscrezioni sui suoi modi da bad boy, il suo team decide di inscenare il fidanzamento con l’attrice protagonista Kaylee. Brian non è particolarmente entusiasta ma decide di soffrire se significa riuscire ad accaparrarsi una nomination agli Oscar. Poi una mail a sorpresa da unna vecchia amica di Internet cambierà tutto…
(N.B. La trama è stata tradotta da please another book


La mia recensione:
Cinder&Ella è un libro semplicemente meraviglioso: ti tocca il cuore e ti lascia senza fiato. Ci sono  dei sottili riferimenti a Cenerentola come la matrigna, le sorellastre.. La storia ruota intorno a Ella, giovane ragazza che a causa di un incidente perde una parte importante della sua vita e deve iniziarne un’altra: casa nuova, una matrigna, due sorelle che fanno fatica ad accettarla, una nuova scuola e un padre che è stato assente per otto lunghi anni. Se state pensando che questa sia la tipica storia della ragazza costretta a trasferirsi dall’altra parte del Paese , vi state sbagliando di grosso. Il libro tratta di tematiche ben più importanti del semplice trasferimento che è già doloroso;  Ella deve affrontare le sue paure, ritornare ad avere una vita il più normale possibile dopo il terribile incidente che l’ha costretta a otto mesi ricoverata in ospedale. Ha bisogno di un ‘team di supporto’ ed è qui che entra in gioco il suo migliore amico: Cinder. I due, pur non essendosi mai incontrati, sono riusciti a creare una solida amicizia e il loro rapporto fa pensare ( e sperare!) alle lettrici che ci sia qualcosa di più tra loro due.  L’alternarsi dei due punti di vista –quello di Ella e quello di Cinder- porta subito il lettore a capire chi sia in realtà Cinder: Brian Oliver stella nascente di Hollywood. Personalmente dopo aver capito l’identità di Cinder ho aspettato con ansia il momento in cui due si sarebbero incontrati per la prima volta dopo anni passati a chattare. Ho amato il personaggio Ella: giovane donna forte e coraggiosa ma anche simpatica e spiritosa; si potrebbe descrivere questo personaggio con una citazione del libro “Ellamara was the most incredible woman I’d ever met” ( cap.22 Cinder&Ella by Kelly Oram). Anche il personaggio di Cinder è ben costruito: lo definirei come un ‘principe azzurro’, un ragazzo che lotta per la donna che ama.

Consiglio caldamente questo libro perché emoziona fin dalla prima parola e ti lascia on una sensazione magnifica. Spero venga tradotto anche in italiano per dare la possibilità a chi non se la sente di leggere in lingua di amare questo libro come l’ho amato io. 

La frase che mi ha colpito di più: “She laughed and I smiled again. Her laugh was my new favourite sound in the whole world”. 

Voto complessivo : 

  
 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS