Top Ten Tuesday #3

martedì 30 agosto 2016

Top Ten Tuesday: Back to school freebie -- anything "back to school" related like 10 favorite books I read in school, books I think should be required reading, Required Reading For All Fantasy Fans, required reading for every college freshman, Books to Pair With Classics or Books To Complement A History Lesson, books that would be on my classroom shelf if I were a teacher




Back To School Freebie -- anything "back to school" related like 10 favorite books I read in school, books I think should be required reading, Required Reading For All Fantasy Fans, required reading for every college freshman, Books to Pair With Classics or Books To Complement A History Lesson, books that would be on my classroom shelf if I were a teacher

rubrica ideata da: The Broke and the Bookish 

Salve cari lettori! In questo martedì di fine agosto il tema della Top Ten Tuesday è “Qualsiasi cosa relativa al ritorno al scuola” come 10 libri preferiti che ho letto a scuola, libri da accompagnare ai classici o per completare una lezione di storia, libri che ogni matricola dovrebbe leggere… Il tema che ho scelto di sviluppare  in questo post è una Top Ten (che di “Ten” non ha molto) riguardante i libri che sarebbero presenti nella mia classe se io fossi un insegnante.  Non avrei potuto scegliere tema migliore, considerando che sto studiando per diventare insegnate. Ho cercato di limitare la mia lista – impresa assai ardua!- e scegliere dei libri che mi hanno colpito particolarmente, non solo per il messaggio che trasmettono ma anche per le sensazioni che ho provato quando lessi questi libri per la prima volta. 





1.     Luis Sepúlveda - Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare

Kengah, una gabbiana avvelenata da una macchia di petrolio, riesce ad affidare in punto di morte il proprio uovo al gatto Zorba, strappandogli tre promesse: quelle di non mangiare l'uovo, di averne cura finché non si schiuderà e di insegnare a volare al nascituro. La gabbianella orfana viene battezzata Fortunata dalla comunità dei gatti, e coinvolta da Zorba nel compito difficile di allevare questa inattesa 'figlia'. La piccola Fortunata si trova di fronte uno strano compito: quello di imparare a conoscersi e capire di non essere un gatto, prima di imparare a volare.   

2.     Antoine De Saint-Exupéry - Il piccolo principe



Un guasto al motore costringe un pilota ad atterrare nel deserto del Sahara. Lontanissimo da ogni centro abitato, ha una scorta d'acqua per una settimana. All'alba del primo giorno, una vocina lo sveglia chiedendogli di disegnare una pecora. Così inizia la storia dell'incontro tra l'uomo e il ragazzino con i capelli d'oro che, piano piano, svelerà le sue avventure. 




3.     Charles Dickens - Un canto di Natale  

La figura del ricco e spilorcio uomo d'affari, Scrooge che odia il Natale, è al centro di infinite trasposizioni del noto romanzo breve dello scrittore inglese (uscito nel 1843).
Ma l'originale è un'altra cosa! Durante la notte della vigilia, il vecchio compie un viaggio 'onirico' in compagnia di tre fantasmi, che incarnano il Natale passato, presente e futuro.





4.     Lewis Carroll - Alice nel paese delle meraviglie 

In una giornata primaverile, Alice, siede in giardino con la sorella e si annoia moltissimo. Per fortuna, all'improvviso, uno coniglio bianco con gli occhi rosa le passa vicino, borbottando tra sé. Senza esitazione, la bimba decide di seguirlo e non si ferma neppure quando lo vede scomparire in una tana. Ed ecco che si ritrova in una lunga galleria e cade... Così inizia il viaggio onirico e incantato di Alice tra avventure, peripezie e incontri sorprendenti.





5.     James Matthew Barrie - Peter Pan 

Famoso per la sua trasposizione disneyana, Peter Pan, il bambino che non diventa mai grande, coinvolge i fratelli Darling in incredibili avventure. Insieme al ragazzino un po' magico, i bambini e Wendy, la sorella maggiore che racconta bellissime storie, si troveranno a scoprire un luogo speciale, 'l'isola-che-non-c'è', popolata da bizzarri personaggi... 






6.     Alan A. Milne -  Winnie Puh 

Vera icona del mondo Disney, l'orsetto Puh (così è la grafia originale) nasce per il figlio dello scrittore, Christopher. Il bambino diventa lui stesso protagonista di mille avventure, insieme ai suoi pupazzi che prendono vita tra le pagine. Ecco, allora, che può capitare di incontrare un Effalumpo, festeggiare due volte il compleanno o scoprire il 'Palo Nord'... 







7.     E. B. White - La tela di Carlotta 

Può un maiale fare amicizia con un ragno? Certo che si, quando il maiale è un cucciolo come Wilbur e il ragno si chiama Carlotta. Il primo, vivacissimo e curioso, è stato adottato dalla piccola Fern, la figlia del fattore, la seconda, saggia e affettuosa, ha un grande talento artistico per la tessitura delle tele. Sarà proprio Carlotta a escogitare un fantasioso piano per salvare la vita dell'amico. E alla fine anche Fern avrà capito molte cose: per esempio che gli animali sono più vicini di noi al senso della vita...



8.     Astrid Lindgren - Pippi Calzelunghe  

In una vecchia casa con giardino, abita, tutta sola, una eccentrica bambina dai capelli rossi. Il suo nome è Pippi Calzelunghe, ha 9 anni, e vive con una scimmia e un cavallo. Ben nascosta a Villa Villacolle, ha una valigiona zeppa di monete d'oro per far fronte alle sue necessità. Una ricchezza che Pippi condivide anche con i bambini del villaggio organizzando mille sorprese. Generosissima è anche super forte, e non ha paura di nulla. Ma ha anche un animo dolce, come ogni sognatrice, e incanta i suoi amici, Tommy e Annika, raccontando storie fantastiche. 


9.     Michael Ende - La storia infinita 

Bastiano è un ragazzino un po' goffo, a cui è morta la mamma, con una grande passione: la lettura.
E proprio questo suo amore lo porta a scoprire, per caso, in una libreria, un vecchio volume. Ma quello che ha tra le mani, non è un libro qualunque... Un mondo meraviglioso e fantastico si spalanca davanti a lui e lo coinvolge in una lunga, straordinaria avventura. 






10.           Gianni Rodari - Favole al telefono 

Costretto a girare l'Italia per lavoro, il ragionier Bianchi, un rappresentante, ogni sera, al telefono, racconta una storia alla sua bimba per farla addormentare. Per questo, le storie sono un po' corte, perché questo povero papà pendolare degli anni '60 pagava di tasca sua! Da qui, ecco sfilare una serie di personaggi indimenticabili (buffi e anticonformisti) tra vicende surreali e divertenti che miscelano una inesauribile inventiva all'osservazione della realtà. 




11.           Roald Dahl - La fabbrica di cioccolato 
Il libro racconta l'incredibile storia del piccolo Charlie che riesce a 'sfidare' il destino.
Nella cittadina dove vive il protagonista con la sua famiglia povera ma felice c'è una fabbrica di cioccolato chiusa da anni. Nessuno sembra più lavorare al suo interno eppure la produzione non si è fermata. Un mistero che affascina i consumatori di mezzo mondo. E finalmente un concorso promette di svelarlo: i 5 vincitori di un biglietto d'oro potranno varcare la soglia dell'edificio... 



12.           Mario Lodi -  Cipì  

Appena nato, il passerotto Cipì ha già voglia di allontanarsi dal nido per esplorare il mondo intorno a lui. In compagnia di Passerì, incontra tanti personaggi (buoni e cattivi) e scopre anche i segreti della natura.









13  Jack London -  Zanna Bianca  

In una zona solitaria e selvaggia dello Yukon, Zanna Bianca, un cucciolo di lupo, unico sopravvissuto tra 4, è costretto a imparare subito la dura legge della natura.
Tra infinite prove e avventure, alla fine, il giovane lupo scoprirà che la vita non è solo una perenne lotta... 








14  Alexandre Dumas - Robin Hood 

Famosissimo per la sua versione disneyana, Robin Hood rappresenta il 'fuorilegge gentiluomo', l'eroe romantico che ruba ai ricchi per dare ai poveri. Privato dei suoi beni, il giovane ha il suo 'quartiere generale' nella foresta di Sherwood, dove, con una banda di fedelissimi, si batte contro le ingiustizie dell'usurpatore. 






15  Pamela L. Travers - Mary Poppins  

Famosissima per l'omonimo film disneyano, la tata che generazioni di bimbi hanno sognato di conoscere, nella sua versione originale ha un carattere un po' diverso. Dolce ma severa a suo modo, libera e imprevedibile, un giorno bussa alla porta della famiglia Banks che cerca disperatamente una bambinaia per i 4 vivaci bambini... E la loro vita non sarà mai più la stessa! 






16   H. Frances Burnett - Il giardino segreto 

A causa della morte dei genitori in India, la piccola Mary è costretta a trasferirsi dallo zio Archibald. Ma il burbero vedovo non vuole vederla e la affida alla governante. Nella grande casa, la piccola si sente un po' sola. Molte stanze sono chiuse e non è permesso varcarne la soglia. Un giorno, per caso, scopre un giardino ma anche questo è sbarrato. Di nascosto, Mary riesce a entrare e, con l'aiuto del cugino malaticcio, lo semina e annaffia fino a farlo rifiorire.
  




17  Maurice Sendak – Nel paese dei mostri selvaggi 


    Max s'infila il suo vestito da lupo, ne combina di tutti i colori e parte per un avventuroso viaggio nel paese dei mostri selvaggi.







18  Louisa May Alcott – Piccole donne 

Capolavoro dell'autrice, riscosse un immediato successo che perdura tutt'oggi. Lettura molto amata da bambine e adolescenti, narra le vicende di quattro giovani sorelle, alle prese con dispetti, giochi, sogni, difficoltà, e unite da un grande sentimento d'amore fraterno.

  







A questo lungo elenco vorrei anche aggiungere tutte le fiabe e le favole, ma anche libri come "Heidi" e " Anna dai capelli rossi"... Purtroppo -o per fortuna!?- mi fermo qua senza dilungarmi troppo. Grazie infinite a chi è arrivato alla fine del post!

E voi? Qual'è la vostra top ten tuesday della settimana?  Fatemelo sapere nei commenti e si va, iscrivetevi al blog.
A presto, S.







 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS